Oggi vi proponiamo un secondo piatto primaverile che abbina due ingredienti che si abbinano alla perfezione: le uova e i piselli

Ingredienti

  • 1,2-1,5 kg di piselli nel baccello
  • 8 uova
  • 60 g di guanciale
  • 2 cipollotti
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 2 bicchieri di brodo vegetale
  • 4 cucchiai di aceto di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

25 min

PREPARAZIONE

Sgranate i piselli e lavateli. Tritate i cipollotti e fateli appassire in un largo tegame con alcuni cucchiai di olio. Unite il guanciale tagliato a cubetti molto piccoli, mescolate per alcuni istanti, aggiungete i piselli, lasciate insaporire per quasi un minuto, mescolando, poi versate un bicchiere di brodo e la salsa di pomodoro. Mettete il coperchio e cuocete per 10-20 minuti (secondo la tenerezza dei piselli) aggiungendo altro brodo se necessario. Verso fine cottura regolate di sale.

Nel frattempo portate a ebollizione un tegame basso e largo con circa 2 litri di acqua acidulata con l’aceto. Rompete delicatamente le uova, fatele cadere piano nell’acqua, salate e cuocetele per circa 3 minuti finché l’albume risulterà rassodato ma ancora morbido. Estraete le uova con una schiumarola, adagiatele su un piatto e rifilate l’albume con un coltellino. Sistemate quindi le uova sui piselli ben caldi e servite immediatamente.