Ecco un’idea per evitare di buttare le foglie di sedano. Un pesto che può andare bene sia per condire una pasta, sia da spalmare su di una fetta di pane come antipasto rustico.

Ingredienti

  • • 100 g di foglie di sedano
    • 100 g circa di robiola (ma si può utilizzare qualsiasi formaggio cremoso, dalla ricotta al caprino)
    • 1/2 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
    • 30/50 g di pistacchi
    • sale q.b. (se i pistacchi sono salati non è necessario)

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

conserve

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

20 min

PREPARAZIONE

Lavate le foglie di sedano, tamponatele per asciugarle e tagliatele grossolanamente. Mettetele nel mixer insieme alla robiola, all’olio e ai pistacchi. Frullate fino a che non si raggiunge una consistenza cremosa. Assaggiate e regolate di sale. Se volete condire la pasta, il pesto non deve essere cotto, ma al massimo stemperato con un cucchiaio di acqua di cottura. Volendo si possono unire dei pomodorini freschi.