Ingredienti

  • • 30 cannolicchi
    • 4 hg di linguine o spaghetti
    • 1 cipolla
    • 1 spicchio d’aglio
    • 1 carota
    • 1 costa di sedano
    • un ciuffo di prezzemolo
    • un rametto di maggiorana
    • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
    • olio extravergine d’oliva
    • sale fino
    • sale grosso
    • pepe (facoltativo)

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

20 min

PREPARAZIONE

Pulite bene i cannolicchi che vanno incisi lateralmente con un coltellino affilato, in modo da staccare tutta la parte molle dalle valve. Asportate la parte scura, quindi lavateli e tagliateli a pezzi. Preparate un trito grossolano con prezzemolo, maggiorana, sedano, carota, cipolla e aglio. In una padella capiente, versate abbondante olio, fatelo scaldare e poi aggiungete il trito. Lasciate soffriggere per qualche minuto e poi unite i cannolicchi e un po’ di sale. Quando incominciano a prendere colore, versate il vino, lasciatelo evaporare poi aggiungete mezzo bicchiere d’acqua calda e fate cuocere per pochi minuti in modo che sul fondo della padella resti un po’ di liquido. Nel frattempo, in abbondante acqua salata, portate a bollore, cuocete le linguine che dovranno essere scolate abbastanza al dente. Trasferitele quindi nella padella con i cannolicchi e mescolando bene, a fuoco vivace, fate incorporare tutto il sugo alla pasta che, nel frattempo, arriverà al giusto punto di cottura. Spolverate con un po’ di pepe, se piace e abbondante prezzemolo tritato, quindi servite.