Leccino e Coratina per un olio tipico pugliese

Un olio monovarietale che presenta il gusto, il sapore e la proprietà del frutto e la tipicità del territorio in cui nasce. Le cultivar sono Coratina e Leccino e una piccola produzione di cultivar Sant’Agostino che la famiglia Marchese riserva per sé.

La lavorazione delle olive e la molitura avviene con metodi e procedimenti tradizionali; la raccolta è manuale senza utilizzo di mezzi meccanici. La molitura avviene immediatamente entro 24 ore dalla raccolta con metodi tradizionali. Il prodotto finale viene stoccato solo in contenitori di acciaio inox e viene conservato al buio, in luogo fresco e asciutto. Dietro questa produzione d’eccellenza troviamo la famiglia Marchese che possiede terreni in contrada Postanova (www.olionovaposta.com), dove dominano le tipiche “cruste”, ovvero un leggero strato di terreno calcareo che copre una pietra calcarea.

Il nome Novaposta è stato ideato da Rossella Marchese che lo ha mutuato dal nome del terreno, ma trasformandolo, per rimarcare il nuovo percorso iniziato dai figli di Mario e Cristina, che hanno preso il testimone dei genitori alla guida dell’azienda, con il proposito di migliorare l’economia generale del territorio della Capitanata. La produzione a marchio Novaposta inizia a gennaio 2014 con una produzione di circa 44 quintali di olive, sempre in crescita.