Non relegate il consumo della polenta alla sola stagione invernale. La polenta infatti non è solo quella gialla o taragna da accompagnare a sostanziosi spezzatini di carne, formaggi grassi e burro, ma anche la più delicata polenta bianca dal profumo meno deciso e più rispettoso della pietanza cui si accompagna. Infatti la si può gustare con il pesce e con le verdure e diventa un perfetto piatto estivo. Per questo vogliamo parlarvi della famiglia Riva che da oltre cento anni trasforma i chicchi in farina, in primis farine per polenta. Oltre alla classica bramata gialla, a quella di mais Fioretto, alla taragna e integrale vogliamo segnalare l’ottima farina di mais bramata bianca che al Molino Riva (via Provinciale, 69 – tel. 031853378) consigliano proprio con il pesce. A Garbagnate Monastero (Lc) la producono dal 1890: da allora molto è cambiato soprattutto grazie alla tacnologia, ma l’esperienza, la conoscenza delle materie prime e il rispetto della tradizione sono rimasti immutati. Tutto ha inizio dall’accurata selezione delle sementi, per poi passare alla conservazione dei cereali a freddo fino al prodotto finito.

Per chi ha poco tempo a disposizione Molino Riva propone anche la polenta istantanea precotta, pronta in pochi minuti. E, noi che l’abbiamo provata, vi assicuriamo che la qualità si attesta su alti livelli. Per chi invece è attento al benessere c’è la linea “profumo di Mulino” con farine contenenti betaglucani e fibre che combattono il colesterolo. Infine per chi vuole sperimentare in cucina e ama i sapori e i profumi di paesi lontani consigliamo di provare l’orzo perlato, il bulgur, la quinoa l’amaranto, il cous cous, i semi di chia e di lino che si prestano anche a realizzare appetitose insalate da gustare fredde.

Ricordiamo infine le farine di grano speciali per paste, focacce, pizze e le farine di grano tenero 0 e 00 per realizzare dolci e sfoglie.