Lo sapevate che l’Acqua Lauretana vanta un primato europeo? È in assoluto la più leggera d’Europa, registrando un residuo fisso di soli 14 mg/litro. Più il residuo fisso è basso, più l’acqua è leggera e un’acqua leggera favorisce il ricambio idrico e la diuresi e fa bene all’organismo.
Quindi, qual è il segreto dell’acqua Lauretana? Questa sua eccezionale proprietà è data dal fatto che scorre in profondità in un letto di granito che la mantiene pura e rilascia una bassa pecentuale di minerali. Al termine del suo percorso sgorga in un territorio incontaminato, lontano da insediamenti industriali e agricoli, ad oltre 1.000 metri di altezza nelle Alpi Biellesi.

Grazie alla piccola concentrazione di sali, all'assoluta mancanza di metalli pesanti e alla povertà di sodio, è indicata per tutta la famiglia, oltre che per i neonati e le mamme in attesa e viene consigliata agli ipertesi, a chi soffre di insufficienza renale cronica e di ritenzione idrica.

Da anni la si trova sulle tavole dei migliori ristoranti del mondo con l’inconfondibile bottiglia firmata Pininfarina. Ma oggi, quella che da sempre è anche l'acqua ufficiale di Golosaria, presenta una novità: il nuovo, prezioso, formato da 33 cl, riservato alla ristorazione di alto livello, sintesi del progetto Lightness and Luxury Design. Un packaging esclusivo per una nuova linea di produzione e una nuova immagine che risponde a esigenze sia estetiche sia di funzionalità. Un successo che dura da più di 50 anni.