Queste lasagne farcite con un saporito sugo di baccalà e besciamella sono perfette per il pranzo della domenica

Ingredienti

  • 350 g di pasta all’uovo già stesa sottile
  • 280 g di passata di pomodoro
  • 350 g di baccalà (merluzzo salato) ammollato
  • 80 g di cipolla
  • 30 g di carota
  • 30 g di sedano
  • 1 pezzetto di peperoncino
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di timo
  • 1 foglia di salvia
  • 9 dl di latte di riso
  • 25 g di pinoli
  • 25 g di mandorle
  • 20 g di formaggio Ragusano stagionato
  • 90 g di farina
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

difficile

PREPARAZIONE

40 min

COTTURA

130 min

PREPARAZIONE

Tritate la cipolla, la carota e il sedano e fateli appassire in un tegame con un filo di olio insieme allo spicchio d’aglio diviso in metà e al rametto di timo. Tagliate a pezzi il baccalà dopo aver eliminato eventuali lische, asciugatelo, infarinatelo e fatelo rosolare da entrambi i lati in una larga padella antiaderente. Trasferitelo quindi nel tegame contenente il soffritto e aggiungete la passata di pomodoro. Cuocete a fuoco dolce per una decina di minuti poi spegnete e aggiungete due cucchiaiate di prezzemolo tritato. Togliete l’aglio e il timo dal sugo, eliminate la pelle dai pezzi di baccalà poi sminuzzate la polpa nel sugo schiacciandola con una forchetta.

Preparate una besciamella con il latte di riso, 70 g di farina e 5 cucchiai di olio.

Sbollentate i rettangoli di pasta in più tornate in una pentola bassa e larga. Scolateli dopo circa 30 secondi dalla ripresa del bollore, bloccate la cottura passandoli alcuni istanti sotto un getto di acqua fredda poi allargateli su un canovaccio umido o su un paio di teglie oliate. Qualora il merluzzo fosse molto salato, non salate né besciamella né acqua di cottura della pasta. Spalmate un leggero strato di besciamella sul fondo di una pirofila oliata, coprite con uno strato di pasta e proseguite con un velo di besciamella coperta con abbondante sugo di baccalà spolverizzato con i pinoli e le mandorle tritate finissime. Proseguite con altri 3-4 strati terminando con sugo e besciamella spolverizzata con il formaggio grattugiato.

Cuocete in forno già caldo a 170°C per 30-40 minuti.