Appena uscito è già un successo: Diventare Grill Master - la via italiana al barbecue si piazza nella Top Ten dei libri di cucina più venduti su Amazon al primo giorno di pubblicazione ufficiale. Il manuale, che traccia la via italiana al barbecue, è firmato da Gianfranco Lo Cascio, grill master (ovvero chef del grill) e fondatore del movimento BBQ4all, che oggi raggruppa migliaia di appassionati, in Italia e non solo.

All’interno sono condensati vent’anni nel mondo del grill, vissuti attraverso le prime sperimentazioni, il confronto col modello americano e la ricerca di una strada propria, che parte dai prodotti e dalla cucina italiana. E’ un manuale adatto agli appassionati così come ai neofiti. Ci sono i consigli su quale dispositivo scegliere, per poi spiegare i fondamenti del grilling e le differenze tra le varie modalità di cottura. C’è un capitolo dedicato agli alimenti da grill (e sono tantissimi) e poi le ricette.

Ma quello che differenzia questo manuale è lo spirito che si respira. Ovvero è il professore di grill Lo Cascio che parla ai suoi allievi (lui è anche docente della Grill Academy), è lo chef che discute con i suoi amici e gli rivela alcuni trucchi. Ma è soprattutto l’appassionato che mette alcune notazioni personali, riflette sulle difficoltà dell grill, si cala nei panni di chi sta utilizzando questi strumenti con un linguaggio che spesso diventa intimo, amicale. Sono pagine dense, da leggere e rileggere. I passaggi fondamentali sono sottolineati da comode hilights e ripetuti in più punti, le ricette permettono di comporre un intero menù, dall’antipasto al dolce.
Poi ci sono le foto firmate da Giorgio Violino, che impreziosiscono i brani e rendono più agevole la lettura.

Da domani ve lo racconteremo sulle pagine di questo sito attraverso una ricetta, pubblicata quotidianamente fino al Salone del Libro. Proprio a questo libro è stato dedicato il primo della serie di incontri a Casa CookBook, giovedì 14 maggio alle 12,00, alla presenza dell’autore, Gianfranco Lo Cascio, intervistato da Paolo Massobrio.