A Vinitaly la proclamazione dei blogger vincitori di Young to Young

E' arrivato a Vinitaly anche quest'anno il sesto appuntamento di Young to Young che ha messo a confronto giovani blogger con giovani produttori di vino, in un susseguirsi di storie e racconti che hanno appurato quanto il mondo del vino possa essere fatto anche dai giovani e per i giovani.

L'iniziativa ha visto sfilare, da domenica a martedì, i vini di nove produttori (Cantina DolceVera, Cantina Chiara Condello e la Cantina Francesco Maggi nella sessione di domenica; Cantina Lazzari, Tenute Pacelli e la Cantina Abrigo Giovanni nella sessione di lunedì; Cantina Cà du Ferrà, Cantina La Corvee e Cantina Padelletti in quella di martedì) cui è stata data l'opportunità di raccontare le proprie storie di intrapresa a un pubblico di blogger italiani e stranieri, che hanno riportato sui propri mezzi online, con foto e brevi testi, le esperienze degustative vissute, presentando lavori a metà strada tra l'analisi tecnica e il racconto emozionale.

I reportage dei comunicatori sono quindi stati valutati dai giornalisti de ilGolosario, che giorno per giorno hanno accordato una preferenza al lavoro migliore. Ecco l'elenco dei premiati:

 

Sessione di Domenica

 Zoë Burgard

Blog: Italian Grapevine

Per il linguaggio internazionale e crossmediale nel racconto del vino capace di valorizzare e cogliete le peculiarità territoriali del prodotto italiano.

Sessione di lunedì

Thomas Taddeo

Instagram: Hipster Wine

Conciso ma efficace. Uno stile che permette al lettore di avere le informazioni essenziali ed emozionali in poche battute. 

Sessione di martedì

Anna Bregola

Blog: B Wine

Un progetto innovativo capace di cogliere l'importanza della narrazione visiva, rivoluzionaria, in un contesto tradizionalmente letterario come quello del vino.

 

La proclamazione dei vincitori si è tenuta stamane con Paolo Massobrio e Marco Gatti, in occasione dell’ultimo dei Pranzi d'Autore tenutosi al PalaExpo di VeronaFiere.