Nuova sede, appena inaugurata nel cuore della città, per 24 gusti tutti da scoprire

Nel 2015 la Pasticceria Giotto dal Carcere di Padova apriva il suo punto vendita ufficiale in via Eremitani 1 a Padova.  A maggio 2020, appena terminato il lockdown, decide di investire e riparte trasferendo la sede nel cuore della città, in via Roma 97.
Giotto_viaRoma97-interno-staff.jpgUn bel salto in avanti che salutiamo con particolare partecipazione avendo conosciuto fra i primi la qualità dei panettoni, ma anche dei gelati, che debuttarono proprio a Golosaria Milano.
giotto_Vaschetta-Gelato.jpgLa qualità del gelato, in questa nuova e appetibile location, è rimasta invariata: è lavorato sempre in modo artigianale nel laboratorio del carcere di Padova, dove sono impiegati i detenuti nell'ottica del loro recupero e reinserimento sociale e le materie prime utilizzate sono selezionatissime e preferibilmente locali. La scelta dei gusti tuttavia è stata ampliata, arrivando a 24 proposte divise tra "Creme", "Frutta di stagione" – adesso trovate ciliegie, albicocche e melone – e "Le nostre Ricerche", che racchiudono i gusti sperimentali per chi ama gli accostamenti insoliti. Tra questi ultimi sono già molto apprezzati la Noce del Santo, con noci caramellate, mandorle, miele e zucchero di canna, ispirata a Sant’Antonio
giotto-Noce-del-Santo.jpge il Malaga al Fior d’Arancio, una crema con uvetta imbevuta nel Passito Fior d’Arancio dei colli Euganei. Nel nuovo negozio ci sono anche granite siciliane, frappè, ghiaccioli e stecchi gelato, oltre naturalmente a tutta la produzione di dolci della Pasticceria Giotto: i dolci da colazione che sono già disponibili, le praline di cioccolato nella stagione fredda, i panettoni a Natale, le colombe, le focacce, le uova di cioccolato a Pasqua.
E quei biscotti salati per degustare i vini che debuttarono a Golosaria lo scorso inverno. Siete ancora lì?
 

Gelateria Giotto

via Roma, 97
Padova
tel. 049 665767