Dai fichi infornati al salamino di fichi, al profumato Panficone con noci, mandorle e miele di fichi

L’arrivo del fico in Calabria è merito dei Fenici, popolo navigatore per eccellenza che, nelle traversate, trovava in questo frutto in versione secca grande nutrimento e calorie. E in questa terra l’ambiente ne favorisce la qualità, grazie a un habitat collinare ventilato, tanto da essere sempre stato considerato il vero pane dei poveri.

La famiglia Garritano, dal 1908, basa le sue specialità proprio su questo frutto ed è considerata uno dei punti di forza dell’agroalimentare calabrese. Oggi, alla quinta generazione familiare, ques'azienda ha innovato tramite la lavorazione del cioccolato, sempre per realizzare prodotti legati al territorio.

Partendo dai “Fichi di Cosenza” nella varietà “Dottato” (buccia chiara e sapore mielato), ed escludendo trattamenti fitosanitari con prodotti chimici di sintesi, procede all’essiccazione tradizionale sulle “cannizze” (graticci di canne legati da rametti di gelso) e l’asciugatura al sole.

Vastissima la gamma dei prodotti che spazia dai tradizionali fichi infornati a quelli farciti e ricoperti, al salamino di fichi, le tradizionali crocette, il Ficoceraso ripieno di ciliegia e ricoperto di cioccolato extra, i torroncini di fichi. Una menzione particolare va al profumato Panficone, un sofficissimo e ricco impasto di fichi di Cosenza freschi e cotti al forno con aggiunta di noci, mandorle e il loro classico miele di fichi.

Naturalmente troverete anche praline, tavolette ripiene, creme spalmabili, uova di Pasqua e molto altro, sempre e solo all’insegna di una stretta tradizione e conduzione familiare. L'azienda Garritano 1908 ha sede a Montaldo Offugo (Cs) in contrada Pianette (tel. 0984 939154 - www.garritano1908).