Avete mai mangiato i fiori? Con l'arrivo della primavera e delle fioriture vi proponiamo questa ricetta green dal costo bassissimo per un secondo originale

Ingredienti

  • • 20 fiori di sambuco ancora in boccio • 125 g di farina • un uovo • un cucchiaio di burro fuso • mezzo bicchiere di acqua • mezzo bicchiere di birra • cognac • zucchero q.b. • olio EVO • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

25 min

COTTURA

15 min

ALTRO

30 ammollo

PREPARAZIONE

In una terrina mescolate la farina, un pizzico di sale, un cucchiaio di burro fuso, l’acqua e la birra. Aggiungete una goccia di cognac e incorporate l’albume dell’uovo montato a neve. Prendete i fiori di sambuco (se sono troppo grandi divideteli nella grandezza desiderata) lavateli, asciugateli, tagliate il gambo, spolverizzateli di zucchero, annaffiateli di cognac e lasciateli macerare per circa mezz’ora.

Dopo la macerazione sgocciolateli, avvolgeteli nella pastella e friggeteli in olio caldo e abbondante.

Zuccherate e serviteli caldi, in un piatto da portata.