Grazie al pangrattato aromatico e alla cottura al forno, sui filetti di nasello si formerà una crosticina croccante che renderà il pesce più saporito e appetitoso

Ingredienti

  • 8 filetti di nasello di 60-90 g ciascuno
  • 1 manciata di foglie di prezzemolo
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • 2 rametti di maggiorana
  • 3 foglie di basilico
  • 2 cucchiai colmi di semi sgusciati di girasole
  • 2 cucchiai di formaggio Ragusano stagionato
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 1 uovo
  • 1 limone non trattato
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

30 min

PREPARAZIONE

Frullate i semi di girasole. Lavate e centrifugate il prezzemolo, la maggiorana e il basilico e tritate tutto con l’aglio. Mettete le erbe tritate in una ciotola, unite i semi di girasole, il formaggio, la scorza grattugiata di circa un quarto di limone, 4-5 cucchiai di olio e mescolate.

Sistemate 4 filetti di nasello in una teglia oliata distanti un paio di centimetri gli uni dagli altri, pennellateli con l’uovo sbattuto e cospargeteli con il pangrattato aromatico. Pennellate con l’uovo anche la superficie dei filetti e cospargeteli con il pangrattato rimasto. Fate cadere alcune gocce di olio su ogni filetto e cuocete in forno già caldo a 180°C per 18-25 minuti (dipende dal forno e dallo spessore dei filetti), finché in superficie il pangrattato inizierà a dorare.

Servite ben caldi con un contorno di stagione.