Un secondo piatto molto sfizioso, adatto ai vegetariani e anche ai celiaci e a chi è intollerante o allergico a uova e latticini

Ingredienti

  • 200 g di farina di ceci senza tracce di glutine
  • 420 g di acqua
  • 100 g di foglie di bietole pulite
  • 100 g di carote tagliate a julienne
  • 30 g di porri o cipollotti affettati fini
  • 60 g di olio extravergine d’oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

60 min

ALTRO

4-5 ore di riposo

PREPARAZIONE

Scaldate 2 cucchiai di olio in un tegame e fatevi appassire a fuoco dolce i porri o i cipollotti mantenendo la fiamma al minimo e il tegame coperto. Unite quindi le carote, fatele stufare qualche minuto poi aggiungete le bietole tagliate a striscioline corte. Mescolate, mettete il coperchio e spegnete dopo un minuto. Le bietole devono rimanere appena scottate. Regolate di sale.

Setacciate la farina di ceci e versatela in una bacinella; unite l’acqua fredda a filo sbattendo con una frusta per evitare la formazione di grumi. Salate e fate riposare per 4-5 ore a temperatura ambiente oppure per una notte in frigorifero prima di utilizzare. Eliminate l’eventuale schiuma formatasi in superficie, incorporate il restante olio sbattendo con una frusta poi unite le verdure stufate.

Cuocete in una teglia larga rivestita con carta da forno o in una padella facendo diverse frittatine. Lo spessore deve essere di 6-7 mm, non di più in quanto si tratta di una farinata con verdure. Il tempo di cottura in forno a 210-220°C è di 20-25 minuti, partendo da forno già in temperatura.