I cremini con salsa di fragole sono un dessert delicato e fresco, ideale in primavera. In più è una ricetta comoda, che si può preparare in anticipo in quanto si conserva in frigorifero per 2-3 giorni

Ingredienti

  • 300 g di fragole
  • 3-4 cucchiai di zucchero a velo
  • 200 g di panna liquida fresca
  • 2,5 dl di latte
  • 6 albumi di uova medie
  • 150 g di miele millefiori o di zagara
  • 2 cucchiai di Maraschino o di rhum o Grand Marnier
  • 1/2 limone non trattato
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

40 min

ALTRO

riposo

PREPARAZIONE

Versate circa metà del miele in una piccola casseruola, unite il latte, la scorza pelata del limone e il baccello di vaniglia. Portate a leggera ebollizione, aggiungete la panna, lasciate ancora sul fuoco per alcuni istanti poi spegnete e unite il liquore. Sbattete il miele rimasto con gli albumi e un pizzico di sale, senza renderli spumosi. Unite a filo, mescolando, il composto a base di latte e panna filtrato. Versate il composto in 6 formine individuali da budino, sistematele in una pirofila da forno, versate tanta acqua fredda fino a raggiungere i due terzi dell’altezza dello stampo e cuocete in forno già caldo a 170°C per circa 40 minuti. A cottura ultimata ritirate la pirofila dal forno e lasciate raffreddare i budini nella loro acqua. Una volta freddi, metteteli in frigorifero per almeno un’ora. Potete anche conservarli per 2-3 giorni in frigorifero.

Frullate le fragole con lo zucchero a velo e 2 cucchiai di succo di limone. Se volete passate il tutto al setaccio per eliminare i semini. Passate un coltello intorno al bordo interno dei cremini, capovolgeteli sui piatti con un colpo netto, poi distribuite intorno a ognuno 2-3 cucchiai di salsa di fragole.