I conchiglioni ripieni di verdure e gratinati in forno sono un'originale ricetta per il pranzo della domenica in primavera. Un piatto colorato e ricco di gusto.

Ingredienti

  • 250 g di conchiglioni o lumaconi giganti
  • 400 g di piselli nel baccello
  • 4-5 asparagi
  • 3 carote piccole (120 g)
  • 4-5 taccole
  • 250 g di ricotta cremosa
  • 1 piccolo cipollotto novello
  • 5-6 rametti di maggiorana fresca
  • 80 g di prosciutto cotto
  • 2 tuorli
  • 4 cucchiai di Grana Padano grattugiato
  • 30 g di farina
  • 4 dl di latte
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 60 g di burro
  • 1 punta di cucchiaino di granulare vegetale senza glutammato
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe, noce moscata

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

difficile

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

60 min

PREPARAZIONE

Sgusciate i piselli. Eliminate la parte dura degli asparagi e tagliateli a rondelle spesse 7-8 mm; se sono grossi, dividete i gambi in metà. Raschiate le carote e tagliatele a piccoli cubetti. Tagliate le taccole a quadrettini. Tritate il cipollotto e fatelo appassire leggermente in un tegame. Unite le carote e cuocetele per 5-6 minuti con fiamma al minimo e con coperchio. Aggiungete taccole, asparagi e piselli e proseguite la cottura per 7-8 minuti, unendo qualche cucchiaio di acqua e un pizzico di granulare vegetale.
Quando le verdure saranno tenere ma ancora un poco al dente, spegnete e trasferitele in una ciotola. Appena tiepide unitevi la ricotta, i tuorli, metà Grana e il prosciutto tritato. Regolate di sale, pepe e noce moscata, unite la maggiorana tritata e amalgamate bene.

Scaldate 30 g di burro in una piccola casseruola poi fatevi tostare la farina per 1-2 minuti, mescolando. Aggiungete il latte bollente a filo, mescolando e portate a ebollizione. Cuocete la besciamella ottenuta per 2-3 minuti continuando a mescolare e regolate di sale, pepe e noce moscata. Lessate i conchiglioni in abbondante acqua salata in ebollizione, scolateli molto al dente, raffreddateli sotto il getto dell’acqua fredda per fermarne la cottura, quindi versateli su una larga placca da forno oliata o su un telo umido. Farcite i conchiglioni e sistemateli (uno accanto all’altro) in una pirofila imburrata e cosparsa con un leggero strato di besciamella. Versate sui conchiglioni la besciamella rimasta, spolverizzatela con il Grana mescolato con il pangrattato, distribuite sopra il restante burro a fiocchetti e fate gratinare in forno caldo a 190-200°C per circa 20 minuti.