Un antipasto soffice che può diventare anche un secondo piatto oppure, se preparato in anticipo, una pietanza da gustare in un pranzo al sacco o a una festa

Ingredienti per 4 persone

  • 4 uova
  • 180 g di farina tipo 1
  • 100 g di fecola
  • 250 g di ricotta ben scolata
  • 90 g di olio di semi di girasole
  • 3 zucchine
  • 1 cipolla
  • 1 confezione di gamberetti cotti al vapore o congelati da sbollentare
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • burro per lo stampo
  • sale, pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

Antipasto

ESECUZIONE

Media

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

40 min

PREPARAZIONE

Tagliate la cipolla a fettine sottili e fatela imbiondire in una padella con un filo di olio, aggiungete le zucchine tagliate a cubetti piccoli e continuate la cottura per pochi minuti in modo che le zucchine restino croccanti. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.

In una ciotola, battete le uova, versate l’olio e amalgamate bene. Unite anche la ricotta ben schiacciata, il parmigiano, lo zucchero, un pizzico di sale, il pepe e infine la fecola e la farina passate al setaccio insieme con il lievito. Aggiungete quindi le zucchine e i gamberetti ben scolati e sminuzzati, poi mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per amalgamare tutti gli ingredienti.

Imburrate bene uno stampo per ciambella con il buco centrale e calatevi il composto lasciando la superficie irregolare. Mettete in forno (preriscaldato a 180°C) e fate cuocere per circa 40 minuti o comunque fino a quando la ciambella, infilzata con uno stecchino, risulterà asciutta all’interno e ben dorata all’esterno.

Servitela a temperatura ambiente insieme a un’insalata di stagione.