Nell'articolo de La Stampa uscito il 2 gennaio, Paolo Massobrio ha presentato i vini dell'azienda di San Damiano al Colle

Su La Stampa di giovedì 2 gennaio Paolo Massobrio ha presentato l'azienda Bisi dei cugini Claudio ed Emilio, che hanno aderito al biologico e hanno deciso di valorizzare i singoli cru su una trentina di ettari vitati sulle colline pavesi.

Tra i vini frizzanti ecco il Provincia di Pavia Rosso “Ultrapadum” 2018, da croatina e barbera, dal profumo di viola e molto brioso in bocca e la Bonarda frizzante “Peccatrice”, dal piacevole equilibrio.

Tra i fermi, il Pramattone 2017 da uve croatina, "che ha note di una varietà speciale di viola e sembra una primavera" – dice Massobrio e aggiunge: "in bocca è filigranosa, tannica con note di liquirizia nera". E poi il Calonga 2016 da uve pinot nero in purezza, macerate sulle bucce in acciaio e affinate un anno in barrique; le due Barbera il “Roncolongo” 2015 e il “Pezzabianca” 2017, fino al Riesling La Grà 2018 e al passito da uve malvasia di Candia. Una festa.

Bisi
San Damiano al Colle (Pv)
loc. Cascina San Michele
tel. 038575037