Un piatto di pasta al forno originale e primaverile, che può anche essere preparato e poi riposto in freezer per essere disponibile quando serve dopo essere stato scongelato e ripassato in forno

Ingredienti

  • 250 g di pasta fresca per lasagne già stesa
  • 350 g di ricotta cremosa
  • 50 g di Pecorino grattugiato
  • 2-3 carciofi cucinati trifolati
  • 100 g di fave sgranate
  • 2 tuorli
  • 1 piccolo cipollotto novello
  • 50 g di salame crudo affettato, oppure coppa piacentina o capocollo
  • 30 g di Grana Padano, grattugiato
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 3-4 rametti di maggiorana fresca
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 400 g di besciamella
  • 30 g di burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

difficile

PREPARAZIONE

25 min

COTTURA

80 min

PREPARAZIONE

Tritate il cipollotto, mettetelo in un piccolo tegame con un filo di olio e fatelo appassire a fiamma bassissima con tegame coperto. Unite le fave, mescolate per alcuni istanti, versate circa mezzo bicchiere di acqua in modo da coprirle e cuocete per 8-10 minuti, finché le fave saranno tenere e l’acqua consumata. Unite il salame tagliato a julienne corta, mescolate, lasciate insaporire per circa un minuto e spegnete. Tritate i carciofi, metteteli in una ciotola e unite la ricotta, le fave spezzettate, il Pecorino, i due tuorli, la maggiorana e il prezzemolo. Regolate di sale, pepe e amalgamate il tutto.
Tagliate la pasta ricavando 18-24 rettangoli, scottateli per meno di un minuto in 3-4 tornate, scolateli e raffreddateli sotto un getto di acqua fredda. Disponete 2 cucchiaiate di farcia sul bordo del lato più lungo di ciascun rettangolo di pasta, poi arrotolatelo. Fate altri 11 cannelloni procedendo allo stesso modo.
Imburrate una pirofila, stendete un velo di besciamella sul fondo, sistemate sopra i cannelloni e copriteli con un velo di besciamella. Spolverizzate la superficie con il Grana mescolato con il pangrattato, irrorate la superficie con il burro rimasto, fuso, e fate gratinare in forno già caldo a 190°C per circa mezz’ora.