Con la Focaccia Messinese, i Pani d'Autore, gli arancini al ragù e le dolcezze isolane. Imperdibile la sua granita

Se avete già assaggiato le specialità della bakery siciliana I Compari di corso Indipendenza 5 a Milano non potete non amarlo. Perché lui, Tommaso Cannata, mentre ti accoglie nella sua Bakery per un caffè o un pranzo veloce ti fa sentire subito a tuo agio. Con la sua famiglia impegnata insieme a lui nell’attività, Cannata ha come obiettivo quello di proporre una pausa gourmet che soddisfa anche i palati più scettici.

Qui il tempo si ferma creando un attimo magico, apparentemente senza fine, che prospera quando la convivialità prende piede. Perché la cucina è dove si mescolano le gioie, a volte le lacrime, i racconti. E gli errori. Che si possono e devono fare, nella vita come in cucina.
pane uvetta.jpgMessinese doc, Tommaso Cannata, classe 1964, è un uomo solido con lo sguardo rivolto al futuro. Di professione panificatore. Cresciuto tra farine e lieviti nel forno del padre, ha realizzato il suo sogno: portare a Milano i sapori della sua infanzia. 
La partenza avviene a Messina, con la Boutique del Pane, dove vengono valorizzate negli impasti “le antiche semenze”, ovvero i grani antichi. Qui Cannata si distingue per essere un anticipatore proponendo delle focacce gourmand per la delicatezza dell’impasto e le farciture realizzate con prodotti d’eccellenza. 
Per Tommaso sono fondamentali gli ingredienti: devono essere genuini e originali e mescolati con passione; tra questi ricordiamo le farine Petra del Molino Quaglia di Vighizzolo d'Este.  

Il suo percorso come maestro panificatore inizia dalla riscoperta dei prodotti locali per cui Tommaso si fa portavoce. Il suo obiettivo è quello di tramandare il valore delle materie prime del suo territorio che regalano agli sfarinati aromi intensi e unici. Si chiama “Turi” (da Salvatore il nome di suo figlio che porta avanti l’attività con la stessa dedizione del padre) il lievito madre che Tommaso ereditò dal prozio e che ha curato e conservato con amore per anni, quasi fosse uno di famiglia. Ed è con Turi che Tommaso oggi prepara tutti gli impasti, dai pani alle focacce, in gran parte con grani duri antichi siciliani.
focaccia.jpgOgni ricetta è un viaggio sensoriale dove la creatività incontra le materie prime della regione ed ecco che sul menu compaiono l’iconica Focaccia Messinese farcita con acciughe siciliane, tuma, un formaggio di pecora da allevamento biologico di Catania, scarola e pomodoro fresco siciliano doc. Altra eccellenza della carta i Pani D’autore con pomodorini secchi e capperi di Salina, farina Perciasacchi bio macinata a pietra, acqua, lievito “TURI”, sale marino integrale, pomodorini ciliegino Igp semi dry.
panini.jpgMa a Messina, e presto anche da noi milanesi, Tommaso Cannata è conosciuto per la sua rivisitazione dello street food messinese, a cominciare dagli arancini al ragù rigorosamente siciliani il tutto accompagnato da etichette pensate per accompagnare i grandi classici della tradizione siciliana.
cannolo.jpgE per finire in dolcezza? Fatevi sedurre dal cannolo artigianale con uvetta e ricotta, oppure la brioscia col tuppo (il tradizionale chignon delle donne siciliane), se invece volete rimanere light dovete provare la granita dai vari gusti: limone e frutti di bosco d'inverno mentre d’estate oltre ai classici da provare quella di mandorle. Qui da Cannata regna un mix di sapori e profumi inebrianti, profondamente mediterraneo.
Una tavola che piace, che continua a far parlare di sé, e che ha già cominciato a conquistare il palato dei milanesi. Anche il mio…    
dolce.jpg

i compari

corso Indipendenza, 5
Milano
tel. 02 738 0400