Dieci soste imperdibili tra Trentino, Friuli e Veneto dove acquistare e mangiare

È uscito il secondo volume dell’edizione speciale de ilGolosario in edicola con Bell’Italia, che enumera le soste imperdibili dal Veneto alle Marche (a seguire il Sud). E noi vi riassumiamo qui le 10 soste imperdibili tra le botteghe con cucina nel Nord-Est

Damini & Affini di Arzignano (Vi) 
Quest’attività già premio Golosario come migliore boutique del gusto in Italia rappresenta una delle prime referenze in assoluto della nostra guida. Soprattutto però rappresenta uno dei primi e massimi esempi in Italia del connubio tra grande selezione di materie prime e cucina. Oggi qui ci sono ottimi tagli di carne selezionata personalmente dai titolari, una boutique del gusto dove assaggiare anche piatti di gastronomia freschissimi; un’enoteca con oltre 900 etichette di vini di piccole cantine, protagonisti dei loro aperitivi; una caffetteria dove servono caffè di qualità, aperta anche per colazione. La ristorazione è nostra corona radiosa.



Gourmetteria di Padova 
Questo locale polifunzionale è bottega, ristoro e anche caffè letterario, tutto all'insegna il più possibile del km 0. Potrete gustare piatti della tradizione veneta come il baccalà alla vicentina o acquistare prodotti locali come i dolci della pasticceria Giotto, i prodotti kosher del Ghetto Veneziano o le bibite bio. Il reparto prodotti è clamoroso: diviso per regione annovera i migliori prodotti del Golosario.

 

Fiorital di Padova 
Qui i pesci dei mari del mondo, ma anche prodotti selezionati tra cui distillati, amari, birre artigianali e bibite. È uno dei luoghi più innovativi di tutta Italia, non solo per la selezione dei migliori prodotti del Golosario, ma soprattutto per la possibilità di acquistare il pesce conservato in una teca criogenica dove viene impiegato l’esclusivo protocollo Deepfrozen®, che impiega la tecnologia del freddo estremo (da -60° a -120°) al pescato migliore, direttamente a bordo o appena sbarcato. Spazio ristoro di gran livello, anche da asporto.

 

I Caprini di San Giovanni Lupatoto (Vr) 
Invitante questo locale alle porte di Verona dove il bancone dei formaggi prosegue e diventa anche gastronomia d’asporto e poi luogo di mescita dei vini, scelti con grande oculatezza. Ci sono i migliori prodotti del Golosario e la cucina aperta dal mattino a mezzanotte dove gustare piatti espressi di grande soddisfazione: dai salumi ai primi piatti.



La Casara & non solo di Soave (Vr) 
È la gastronomia dove la famiglia Roncolato vende i formaggi prodotti nel caseificio di Roncà. Innanzitutto il Monte Veronese, poi lo stracchino di capra e l’ubriaco. Ottimi i salumi e gli altri prodotti come pasta, miele, cioccolato e caffè. Anche piatti pronti. Una delle boutique del gusto più ricche di buoni prodotti del Golosario.



Zucchello Emporium di Treviso
 
Siamo in una delle più belle boutique del gusto del Golosario, alle porte della città, con comodo parcheggio e uno spazio molto ampio per fare la spesa ma anche per mangiare con soddisfazione. Zucchello seleziona i prodotti più tipici delle varie regioni italiane, salvaguardando la tradizione. Nel suo “emporium” di Treviso si trova un vastissimo assortimento di salumi e di formaggi, ma anche conserve e confetture. Uno spazio ricavato all’interno è un piccolo ristoro, la Degusteria, dove tutte le proposte del banco gastronomia possono essere servite direttamente a tavola a qualsiasi ora del giorno, accompagnate da una scelta di vini e birre molto competente. Nel 2014 ha ottenuto il premio Golosario per le Botteghe del Gusto.



Capriz di Vandoies (Bz) 
Capriz nasce a Vandoies quattro anni fa da un’idea dell’imprenditore Heiner Oberrauch di rilanciare la cultura pastorale dell’Alto Adige, puntando sul latte di capra (ma c’è anche un interessante comparto vaccino) trasformato da un maestro fromellier, Hubert Stockner, di scuola francese. Questi eccellenti formaggi si possono assaggiare nella bottega bistrot di Vandoies in una serie di piatti ideati dallo chef altoatesino Roland Trettl. 



Stadtmetzgerei Bernardi di Brunico (Bz)

La tradizione qui è incastonata in un ambiente moderno nel cuore di Brunico. Lo scrigno di Karl Bernardi è pieno di gustose prelibatezze. Ecco quindi speck, würstel, guanciale e gulasch, in grado di far dimenticare qualsiasi prodotto industriale abbiate assaggiato prima, e gli inimitabili salumi tipici dell’Alto Adige realizzati in proprio. Finalmente oltre al manzo e al cervo, ora anche il cinghiale è disponibile come gulasch, e può anche essere gustato come salame e prosciutto. Una tripletta vincente per chi non ha paura di fare un’escursione nel mondo del gusto.



Enoteca Dawit di Camporosso Tarvisio (Ud) 
Dawit è un'azienda familiare risalente al 1957, che oggi si propone come un luogo dove fermarsi a ogni ora del giorno in un ambiente country, fresco e luminoso. Dalle 6 del mattino è aperto per la colazione con spuntini dolci e salati, croissant, torte, succhi di frutta appena spremuta e poi per un lunch con sandwich farciti con salumi e formaggi di qualità, salse e mostarde, il tutto preparato con grande cura. Il negozio all'interno propone biscotti, torte, cioccolato, mieli e marmellate, caffè, tè e divertenti oggetti per la casa. L'enoteca ha più di 300 etichette di vini italiani e una completa collezione di grappe e distillati. Nel 2011 ha meritato il premio del Golosario nella categoria Enoteche.