Nel Veneto creativo che non cessa di stupire, ecco un’idea originalissima per presentare il panettone sulle tavole delle feste

Baghi’s, azienda di Loria (via I Maggio, 34 – tel. 0423 750304) in provincia di Treviso, si è inventata i dolci in barattoli di vetro. Fa cuocere e confeziona nei vasetti tedeschi Weck (adatti per la vasocottura) i brownies inglesi, un preparato per cucinare i cookies a casa e anche... i panettoni!

I dolci di Baghi’s sono quindi realizzati in modo semplice, senza l’impiego di nuove tecnologie o ingredienti strani, ma solo con farina macinata a pietra, uova fresche a guscio da galline allevate a terra in allevamenti locali, burro francese o belga e la passione per le cose fatte bene. Per i lievitati viene impiegato il lievito madre fresco che deriva da una massa che ha più di 90 anni e che viene rinfrescata ogni giorno. Ciò richiede molte ore di lavoro, ma ne vale la pena: i prodotti sono più leggeri e digeribili.

Per Natale Baghi’s realizza il Panettone Tradizionale, al cioccolato, Speciale (con amarene candite, marron glacé, mele candite o al nuovo sapore Strudel), All Wheat con farina integrale al 100% macinata a pietra e il pandoro con miele d’acacia e lo zucchero a velo. E poi il particolare panettoncino Sottovetro, che viene fatto lievitare e cuocere nei barattoli di vetro, dove viene anche conservato e confezionato per la vendita. Quali i gusti? Ovviamente il Tradizionale, poi il “Torchiatone” imbevuto nel vino Torchiato di Fregona, un passito da uva spremuta con il torchio e il “Ratapan” imbevuto nel Ratafià o nella Grappa bianca o invecchiata.