Il nome di quest’azienda a pochi chilometri da Asti (loc. Valgera, 57 – tel. 0141272962) sulle colline tra Astigiano e Monferrato, Agripassione, dice tutto: la passione dei titolari per la tradizione e in particolare per le ricette piemontesi, per la natura e per le cose naturalmente buone. Stiamo infatti parlando di un’azienda che, da oltre un secolo, si occupa di coltivare la terra e raccoglierne i frutti e che, negli ultimi anni, oltre a produrre frutta e verdura con i metodi dell’agricoltura integrata, ha creato un laboratorio dove questi vengono trasformati in prodotti della tradizione piemontese.

Tutto viene realizzato con ricette di famiglia, senza conservanti o coadiuvanti chimici, da Laura Borin e Alessandro. Ecco quindi la classica bagna cauda, lo scalogno in agrodolce (ottimo come aperitivo o come contorno), l’antipasto piemontese di verdure, le cipolline al Moscato d’Asti, le zucchine alle erbe aromatiche, l’antipasto di peperoni e tonno, il bagnetto rosso e poi la gamma dei sali profumati per condire carni, pesci e verdure e il sale al Barbera d’Asti.

Merita anche la produzione “dolce” con la confettura extra di pesche, amaretti e cacao; la confettura extra di cioccomela; di mela, pinoli e cannella; mela e limoni; e la frutta al vino da gustare come dessert. Da provare!