Questo dolce, tipico della tradizione lombarda, è morbido, dal sapore delicato e dal colore leggermente ambrato dato dalla presenza nell'impasto di farina di mais e nocciole in polvere. Ideale in ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda

Ingredienti

  • • 105 g di zucchero semolato
    • 3 tuorli
    • 1 uovo intero
    • 95 g di burro
    • 65 g di farina Petra 5
    • 40 g di farina mais
    • 290 g di nocciole in polvere
    • 1 bacca vaniglia fresca

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

40 min

PREPARAZIONE

Preriscaldate il forno a 190°C. Sciogliete il burro a bagnomaria in un pentolino, insieme alla polpa della vaniglia estratta precedentemente con l’aiuto di un coltellino. Mettete a montare i tuorli, con l’uovo intero e lo zucchero.

Nel frattempo setacciate le tre polveri insieme. Quando il burro è fuso e le uova montate (si devono schiarire e l’aspetto essere denso e stabile), abbassate al minimo la velocità del montauova e colate il burro a filo sulle uova. Spegnete e versate a neve le polveri mescolando a mano con cura dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non formare grumi e a non smontare l’impasto. A questo punto versate il tutto nello stampo ondulato, preventivamente imburrato e spolverato di farina, e infornate.

Cuocete a 180°C per 35-40 minuti. La torta è pronta quando si stacca leggermente dai bordi. Quando sfornate, attendete qualche minuto per girare lo stampo. Una volta raffreddato potrete decorare la torta spolverando con zucchero a velo.