Uno sfizioso e gustoso antipasto della tradizione gastronomica ligure a base di pesce azzurro

Ingredienti

  • 600 g di alici fresche
  • 100 g di ricotta fresca o di “prescinseua”
  • 40 g di mollica di pane raffermo
  • 2 cucchiai di Grana Padano grattugiato
  • 10 foglie di prezzemolo
  • 2 rametti di maggiorana
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 uovo
  • 1 dl di aceto di vino bianco
  • 5 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • sale, pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

15 min

PREPARAZIONE

Private le alici della testa, eliminate lisca e interiora e apritele a libro. Lavatele con molta delicatezza in abbondante acqua con l’aggiunta di un po’ di aceto (10%), facendo attenzione a non dividere i filetti. Scolatele e ponetele ad asciugare su un telo, sistemandole aperte con la polpa rivolta verso l’alto.

Sbattete l’uovo in una ciotola con un pizzico di sale, unite il pane sbriciolato e lasciatelo ammorbidire per alcuni minuti. Tritate il prezzemolo, la maggiorana, l’aglio e i pinoli e aggiungete il tutto al pane.

Unite la ricotta e il Grana, regolate di sale e pepe e amalgamate bene. Distribuite sulle acciughe aperte circa un cucchiaino da caffè di ripieno. Arrotolatele e fissatele con stecchini di legno infilzati di sbieco in modo da fermare i due filetti.

Ungete di olio una pirofila, sistemate sopra le acciughe farcite, una accanto all’altra, irroratele con un filo d’olio e cuocetele in forno già caldo a 190°C per 15 minuti.

Servite calde o fredde guarnendo con punte di maggiorana.