Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Radicchio alla trevigiana

Un primo piatto raffinato della tradizione culinaria veneta, adatto sia a pranzo sia a cena

Portate il brodo a bollore; intanto lavate e pulite il radicchio, eliminando la parte dura. Tagliate una metà del radicchio a fettine e una metà a julienne. Affettate e soffriggete la cipolla in casseruola con metà burro, aggiungete il radicchio e ammorbidite con qualche cucchiaio di brodo.

Unite il riso e, dopo qualche minuto, sfumate con il vino, mescolando con il cucchiaio di legno. Versate un mestolo di brodo, lasciando che il riso lo assorba, e continuate a versarne gradualmente, sempre di tanto in tanto mescolando. Lasciate cuocere per il tempo necessario, circa 15 minuti.

Intanto soffriggete la pancetta a dadini in una padella, unite la julienne di radicchio e fatela rosolare qualche minuto, regolando di sale e pepe. Mantecate il risotto a fine cottura con il burro avanzato e il grana, servite nei piatti distribuendo sopra il radicchio saltato in padella.

INGREDIENTI
PER 4 PERSONE

• 320 g di riso Vialone Nano
• 2 cespi di radicchio trevigiano
• 50 g di pancetta affumicata
• una cipolla
• 50 g di burro
• 50 g di Grana grattugiato
• 1 litro di brodo vegetale
• 1 bicchiere vino bianco
• sale e pepe
• olio EVO


INFORMAZIONI AGGIUNTIVE


Tipo portata: primi
Esecuzione: Media
Preparazione: 30 min.
Cottura: 15 min.

TAGS
risotto
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus LinkedIn