Per la Ricetta della Sera un piatto della tradizione umbra, tanto semplice quanto prelibato, proposto da Ilaria, chef di Re Tartù

Re Tartù è un ristorante della nostra preferenza sito in Montefalco, patria del celebre Sagrantino. E qui Ilaria, cuoca, ripresa dal marito Andrea, grande appassionato di vini, ci prepara la ricetta di un piatto apparentemente semplice che ci ha fatto impazzire la scorsa estate: la stracciata di uova al tartufo nero.

Si abbina, a scelta, a un vino bianco o rosso. Per il bianco, noi proponiamo il Trebbiano Spoletino Adamante di Tabarrini; per il Rosso Andrea si affida a un produttore che gli abita di fronte: Giampiero Bea, col suo Rosso Montefalco riserva “Pipparello".
 

Stracciata al Tartufo

Ingredienti
• 2 uova biologiche Az. Agr. Moretti Rita
• olio extravergine d'oliva umbro di Graziano Decimi
• 1 cucchiaio di salsa al tartufo (preparata da noi con tartufo fresco grattugiato e olio fatto scaldare con aglio e sale)
• sale q.b.

tartufi.jpgProcedimento
Rompere le uova e aggiungere un pizzico di sale e un cucchiaio si salsa al Tartufo. Far scaldare leggermente  l'olio e versare le uova Stracciate con il TARTUFO. Girare con movimenti morbidi e servire con sfoglie di tartufo fresco di stagione.