In centro città, un luogo di fascino dove fermarsi per una cena, per bere un calice di vino, per un aperitivo o per gustare un solo piatto

In una celebre piazzetta del centro di Verona (piazzetta Antonio Tirabosco, 4) ha aperto il Campidoglio Bistrò (tel. 045 591059), proprio di fronte al mitico 12 Apostoli. Era un posto conosciuto ai Veronesi questa location che ha avuto alterne vicende, finché non si sono unite le forze per creare uno di quei locali polifunzionali come piacciono a noi.

In cucina Stefano Gonzi, con la supervisione del patron del ristorante Al Pompiere, mentre in sala c’è un fuoriclasse del vino, Fabrizio Franzoi, già al Perbellini di Isola Rizza, che vi farà assaggiare bicchieri straordinari. Insieme, con la presenza in sala di Samantha Ceraldi, terza socia di quest'avventura, hanno scelto di portare freschezza e gusto attraverso l’offerta del Bistrò al piano terra, dove c’è un banco che prepara piatti al volo con selezioni di formaggi e salumi e piccoli piatti caldi. E poi del ristorante, nella sala rimessa a nuovo al piano superiore.

La loro pasta e fagioli tiepida ce la siamo sognata di notte. Ma che tentazione le polpette di carne e vegetariane, la trota affumicata con cavolo cappuccio e semi di cumino, il baccalà mantecato! Fanno anche il panino gourmet, la pizza fritta e l’hamburger di manzo.
Altri piatti del ristorante, assaggiati: gli scampi marinati e insalata, la catalana di baccalà, la cotoletta di faraona alla milanese con patate delfino, prima di chiudere con il Tiramisù del Pompiere.

Veniteci appena potete: vi divertirete!