Consistenza arrendevole e sapore pieno e ricco: è la ventricina teramana, un salume da spalmare sul pane che nasce nella zona collinare del comprensorio del Gran Sasso. Di colore rosa e grana fine, è il condimento perfetto per infinite preparazioni.

Tra i produttori, l’azienda agricola Fracassa di Sant'Egidio alla Vibrata (via Meucci, 41 – tel. 0861842363). Il titolare, Enrico, dagli anni Settanta si dedica all’allevamento e alla produzione di formaggi pecorini e anche alla lavorazione della carne suina per ottenere salumi artigianali tipici del territorio. Tra questi la ventricina di Enrico: carne e lardo di suino macinati finemente e impastati con sale dolce di Cervia ed erbe aromatiche, poi insaccata nello stomaco di maiale oppure confezionata in vasetto. È ideale da spalmare sul pane e per preparare le bruschette.

E poi la salsiccia di fegato con carne e fegato di suino, la bresaola di maiale e infine i salami: il classico, al Montepulciano con vino Montepulciano d’Abruzzo, speziato con semi di finocchio e peperoncino e al tartufo. Tutti i salumi sono ottenuti esclusivamente da carne di animali allevati in proprio. Se vi recate in quest’angolo d’Italia tra le Marche e l’Abruzzo, dove il Mare Adriatico lascia il posto alle prime propaggini del Gran Sasso, trovate anche uno spazio dove ci si può fermare a degustare i salumi e alcuni piatti tipici locali come le mazzarelle, gli spiedini di agnello da latte e le grigliate di carne di produzione propria. È inoltre presente anche un corner per la vendita diretta al pubblico.