Pochi e semplici ingredienti per una torta "magica": con la cottura si formano tre strati di diverse consistenze, ma con lo stesso gusto. Da provare

Ingredienti

  • 4 uova a temperatura ambiente
    150 gr di zucchero
    120 gr di farina
    5 ml di aroma di vaniglia
    qualche goccia di limone
    500 ml di latte
    130 gr di burro Occelli

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

75 min

ALTRO

60 (r)

PREPARAZIONE

Per prima cosa sciogliete il burro Occelli e lasciatelo intiepidire. Mettete il latte in un pentolino e fatelo scaldare senza portarlo a ebollizione, quindi spegnete e aggiungete l’aroma di vaniglia. Dividete i tuorli dagli albumi, lasciando questi ultimi da parte, e montateli con lo zucchero. Aggiungete il burro Occelli e mescolate bene, quindi unite il latte intiepidito a filo facendo amalgamare bene.

A questo punto unite la farina setacciata facendo attenzione che non si formino grumi. Questo è un passaggio molto importante, altrimenti passate l’impasto in un setaccio se dovessero formarsi grumi. In ultimo montate gli albumi a neve con qualche goccia di limone e amalgamateli all’impasto facendo attenzione a non smontarli. Dovrete ottenere una consistenza molto liquida.

Imburrate e infarinate una tortiera di 22 cm di diametro e infornate a 150°C per circa 1 ora e 15 minuti. Quando la torta avrà finito di cuocere fatela raffreddare per un’ora a temperatura ambiente e poi trasferitela in frigo a riposare per due o tre ore. Passato il tempo tirate fuori la torta magica, sformatela e consumatela a fette cospargendo con dello zucchero a velo.