Preparare la sfoglia all’uovo con asparagi, formaggio Montasio stagionato 24 mesi e besciamella vi consente di portare in tavola il profumo e il gusto di ingredienti semplici arricchiti dall’aromaticità delle erbe che rendono questo piatto fine, elegante e dal gusto ricercato

Ingredienti

  • 400 gr. di sfoglia fresca all’uovo per lasagne
    200 gr. di asparagi
    100 gr. formaggio Montasio 24 mesi
    1 litro di latte fresco
    100 gr. farina 00
    100 gr. burro
    noce moscata un pizzico
    20 gr. burro per la teglia
    olio extravergine di oliva e sale q.b.
    salvia, basilico, rosmarino
    aglio 2 spicchi

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

30 min

PREPARAZIONE

Disponete qualche fiocchetto di burro sulla teglia prima di adagiare la sfoglia all’uovo sovrapponendo leggermente i singoli fogli in un primo strato. Nel frattempo preparate la besciamella mettendo a scaldare in un pentolino il latte con il burro che andrete a far sciogliere a fuoco lento. 

Togliete poi il pentolino dalla fiamma e aggiungete la farina setacciata mescolando lentamente con una frusta a mano. 

Rimettete sul fuoco il pentolino e continuate a mescolare sempre avvalendovi della frusta a mano fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Completate con un pizzico di sale e di noce moscata a piacere. A parte preparate un trito con le erbe aromatiche che andrete a insaporire in una noce di burro in cui avrete precedentemente rosolato gli spicchi d’aglio tagliati a rondelline. Aggiungete alle erbe aromatiche gli asparagi che avrete precedentemente cotto a vapore lasciandoli croccanti. Unite il tutto alla besciamella e rimestate con cura.

Guarnite ogni strato di sfoglia all’uovo con la besciamella agli asparagi al profumo di erbe aromatiche e le scaglie di Montrasio stagionato 24 mesi. Createne tre strati. Completate con una spolverata di Montasio grattugiato.

Mettete in forno statico sul ripiano medio per circa mezz’ora a 180 gradi controllando la cottura di tanto in tanto.
Servite ben caldo … e ...Bon Appetit!

Questa ricetta è stata tratta dal sito TASTE & STYLE (http://www.foodwinetaste.com/) di Lisa Fontana, food blogger e collaboratrice della guida GattiMassobrio