Il primo contest dell'azienda si è svolto a Milano. A vincere, il barman Gionata Repetti

Ha sbaragliato la concorrenza miscelando – in parti quasi uguali – Cedrata Tassoni, Aperol e Porto Tawny. È Gionata Repetti, piacentino, barman del ristorante Sottocoda di Piacenza, il vincitore della prima sfida Tassoni, che si è svolta la scorsa settimana a Milano, nella splendida Villa Necchi Campiglio progettata da Diego Portaluppi e oggi dimora Fai.

Alla sfida, organizzata dall’azienda bresciana in collaborazione con Danilo Bellucci, presidente soci sostenibori AIBES, hanno partecipato 20 bartender provenienti da lounge bar, hotel, ristoranti e discoteche del nord Italia. Con un'unica condizione: utilizzare in miscelazione un prodotto Tassoni.

Gionata Repetti, da molti anni referente Aibes per Piacenza, ha vinto - è stato premiato da Michela Redini, titolare Cedral Tassoni -  con un cocktail semplice, essenziale nella presentazione, di grande equilibrio. Al secondo posto si è classificato Daniele Cicolari, barman allo Sheraton Diana Majestic di Milano, con il “Tassoni Summer Flower”, fresco e di grande impatto scenografico. Al terzo, Angelo Carpentieri, con il “Ritmo Fiat”, botanico nella decorazione (e nell'uso del Gin Mare).

Una bella esperienza, la prima per Tassoni - spiega Elio Accardo, amministratore delegato di Cedral Tassoni - che è nata da una duplice esigenza: incontrare operatori del bar qualificati e valorizzare l'innata propensione alla miscelazione dei prodotti Tassoni. Tra questi, non soltanto la cedrata, per cui siamo famosi, ma anche gli sciroppi e liquori, tra cui il bitter, la tonica e il Fior di Sambuco, la nuova sodata con estratto di fiori di sambuco”.

Dalla sfida (Danilo Bellucci l'ha definita tavola rotonda, visto il clima tra i bartender) è emersa la versatilità dei prodotti Tassoni, in abbinamento a diversi distillati – dal rum al whisky, dal sake al cognac (stranamente, nessuno ha provato con tequila e mezcal). I barman hanno insistito su due linee: da una parte assecondare la freschezza del cedro, per proporre long drink beverini ed immediati, profumati d'agrume. Dall'altra, lavorare per contrasto, andando a bilanciare la dolcezza della cedrata con le note amare del bitter.

E ci sono già data e luogo di una nuova sfida: si terrà il 19 settembre ad Ercolano, a Villa Campolieto, con la partnership della Fondazione Ente Ville Vesuviane.

Cocktail Danny

Barman: Gionata Repetti - Ristorante Sottocoda Piacenza
5 cl Porto Tawny
5 cl Aperol
6 cl Cedrata Tassoni
Twist di scorze d’arance e limone
Preparazione direttamente nel bicchiere senza shakerare

Cedral Tassoni

200.000 bottiglie di Cedrata prodotta al giorno, nell'unico stabilimento di Salò, e 40 tonnellate di cedri lisci di Diamante lavorati all'anno. Sono solo alcuni numeri di Cedral Tassoni, l’azienda tutta italiana che affonda le sue radici nel 1793 a Salò, sul Lago di Garda. Negli anni '50 del secolo scorso nasce la Tassoni Soda, “la Cedrata già pronta nella sua dose ideale”, protagonista di una delle pubblicità più longeve di sempre (Quante cose al mondo puoi fare... costruire... inventare...) e legata all'immagine di Mina, protagonista di numerosi filmati pubblicitari.

Originariamente preparata con i cedri Cytrus Medica coltivati sulle rive del Lago di Garda, oggi la Cedrata nasce dalla lavorazione dei cedri – varietà “Diamante”- maturati al sole della Calabria. La lavorazione del frutto inizia in azienda a novembre mediante l’asportazione del flavedo (la parte superficiale della scorza). Dalla buccia messa in macerazione in una soluzione idroalcolica si estraggono gli oli essenziali. Terminato il periodo d’infusione, l’aroma idroalcolico viene distillato con metodo tradizionale discontinuo a vapore, in un alambicco in rame del 1936. Il frutto scorzato ritorna quindi in Calabria, ai fornitori, che lo utilizzano a scopi alimentari: soprattutto per la produzione di canditi.

Completano la gamma CedralTassoni due linee di sciroppi – una classica e una Liberty – e dieci liquori premium (tra cui Anice Forte, Menta Glaciale bianca e verde, Cedral Duplex, Acqua di Tutto Cedro, Cedral Bitter, Amaro Tassoni e Sambuca Tassoni).