Chef Claudio Santin is back! Ha aperto a Oleggio. E il Piemonte ha un nuovo, grande, locale, dove il gusto è alla portata di tutti!

Il perché dell’entusiasmo di Paolo Massobrio e sottoscritto per ilgolosario.it? Presto detto. Grande la gioia di poter condividere in tempo reale con i lettori de www.ilgolosario.it, appunto, e de La Stampa, il quotidiano che ha creduto subito nel nostro portale, le nostre scoperte, novità come quella che vi sveliamo qui. Ricordate Claudio Santin, chef di talento cristallino e vero fuoriclasse della cucina? Chi ci segue con attenzione ricorderà che era tra i cuochi della nostra predilezione, già quando ancora lavorava in Valle d’Aosta. L’ultima sua esperienza professionale, lo vedeva all’opera al fianco di Marco Sacco, patron del Piccolo Lago di Mergozzo, Corona radiosa della nostra GuidaCritica&Golosa e due stelle Michelin. Ebbene, abbiamo scoperto che ha aperto da poche settimane un suo ristorante, 3UNO Food&More (via Sempione, 111 – tel. 3939182790) a Oleggio (No).

Il locale è a pochi minuti dal ponte sul Ticino che divide Lombardia e Piemonte, vicino all’autostrada. All’esterno, un comodo parcheggio. All’interno, ambiente dal tratto famigliare. Ma che qui della trattoria ci son solo l’atmosfera festosa e il conto finale (da guinnes dei primati per qualità prezzo!) ve lo dirà la mise en place, curata, elegante. Conferma che qui le cose son fatte nel segno dell’eccellenza l’avrete dalla carta dei vini, intelligente e con bottiglie per tutte le tasche. Ulteriore, e definitiva conferma che questo è indirizzo che farà successo, l’avrete infine dalla cucina, sapiente, tutta sapori e profumi, frutto di talento e professionalità, e capace di non perdersi in inutili tecnicismi. La vostra sosta a tutta gola potrà incominciare con salumi dell’Ossola o uovo barzotto 62° patate al fumo e Gorgonzola.

Poi papille in festa con Carnaroli cacio e pepe e liquirizia, o con “triangoli Si” (radicchio, carciofi e pancetta). Scamone di sanato o coppa di maialino e cime di rapa di secondo. Per chiudere Fruttissima Aperol e meringa o Tiramisu ma non so! Se considerate che il locale è a due passi da Malpensa, a pochi minuti da Lago Maggiore e Novara, e a meno di mezz'ora da Milano, insomma in una posizione strategica come poche altre...Sarà un successo!