Quella di oggi è una ricetta che vi permetterà di realizzare in modo semplice e veloce dei succosissimi scrigni pieni di gusto

Ingredienti

  • 200 g di funghi porcini
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata
  • 4 uova
  • 1/2 cucchiaio di prezzemolo
  • 4 pomodori a grappolo di media grandezza
  • 1 cucchiaino di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e Reggio Emilia
  • 5 cucchiai di aceto di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe nero

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

15 min

COTTURA

25 min

ALTRO

1 ora riposo

PREPARAZIONE

Lavate i pomodori, asportate la calotta superiore ricavando una sorta di coperchietto e svuotate la parte inferiore utilizzando uno scavino o un cucchiaino. Salate leggermente i pomodori svuotati e capovolgeteli su carta assorbente per circa un’ora.

Tagliate i funghi a lamelle sottili e fateli saltare brevemente in una padella antiaderente in cui avrete fatto stufare adagio la cipolla con un filo di olio. Regolate di sale e pepe e spegnete.

Versate un litro di acqua in una pentola bassa, unite l’aceto e portate a ebollizione. Fate scendere nell’acqua le uova sgusciate a una a una su un piattino; salate quindi l’acqua e cuocete per circa 3 minuti, finché l’albume sarà rappreso ma il tuorlo ancora morbido. Estraeteli con una schiumarola e regolarizzate l’albume con un coltellino affilato o un paio di forbici.

Nel frattempo, sistemate i pomodori in una pirofila oliata e scaldateli in forno già caldo a 180°C per circa 10 minuti.

Togliete i pomodori dal forno, sistemate sul fondo i funghi, appoggiate sopra le uova in camicia (eventualmente scaldate in acqua calda se cotte prima), coprite con la calotta superiore dei pomodori e completate con l’Aceto Balsamico.