Un contorno semplice e sfizioso da accompagnare a secondi piatti di pesce o carne per insaporire il pranzo con la giusta carica di bontà.

Ingredienti

  • 800 g di fagiolini piattoni o di cornetti gialli
  • 2-3 pomodori da sugo
  • 1 pezzetto di sedano
  • 1 pezzetto di carota
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 7-8 foglie di basilico
  • 2 rametti di santoreggia (facoltativi)
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

contorni

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

25 min

PREPARAZIONE

Spuntate i fagiolini piattoni eliminando l’eventuale filo lungo il baccello, poi lavateli. Portate a ebollizione una pentola con circa 1,5 litri di acqua, salate e sbollentatevi i fagiolini per 3-5 minuti dalla ripresa del bollore.

Tritate finemente sedano, carota e cipolla; dovreste ricavarne circa 3 cucchiai. In un tegame a fondo pesante, scaldate 3-4 cucchiai di olio con lo spicchio d’aglio schiacciato poi aggiungete i pomodori spellati, privati dei semi e tritati.

Cuocete per un paio di minuti poi unite i fagiolini sgocciolati. Proseguite la cottura con fiamma al minimo e tegame coperto per circa un quarto d’ora, o comunque finché i fagiolini saranno teneri.

Verso metà cottura aggiungete la santoreggia tritata e regolate di sale. A cottura ultimata unite il basilico tritato.