Un fine pasto favoloso per ingolosire i vostri bimbi o fare colpo sui vostri commensali

Ingredienti

  • 6 pesche mature ma sode (che si spacchino bene), meglio se bianche
  • 200 g di amaretti secchi
  • 3-4 savoiardi
  • 3-4 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 40 g di burro
  • 1 bicchierino di Marsala secco
  • 1 uovo (o 2 tuorli)

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

15 min

COTTURA

60 min

PREPARAZIONE

Lavate le pesche, incidete leggermente la buccia, gettatele per pochi secondi in acqua in ebollizione quindi scolatele, dividetele in metà, asportate il nocciolo e sbucciatele.

 

Se le pesche fossero biologiche, evitate di sbucciarle. Con l’aiuto di uno scavino asportate un po’ di polpa e raccoglietela in una ciotola. Man mano che procedete nell’operazione sistemate le mezze pesche in una teglia imburrata una accanto all’altra poi zuccheratele leggermente all’interno.

 

Tritate la polpa delle pesche asportata, unite gli amaretti pestati, l’uovo sbattuto, due cucchiai di zucchero, il Marsala, il cacao e amalgamate il tutto. Verificate la consistenza e aggiungete tutti, o una parte, dei biscotti sbriciolati.

 

Il composto deve risultare morbido e non asciutto. Riempite le pesche con la farcia preparata, spolverizzate la superficie con circa un cucchiaio di zucchero poi sistemate su ciascuna pesca un fiocchetto di burro.

 

Passate in forno caldo a 170-180°C per circa un’ora fino a quando le pesche saranno cotte e in superficie si sarà formata una leggera crosticina.

 

Servite fredde o tiepide.