Oggi su La Stampa Paolo Massobrio presenta i vini prodotti da Giovanna ed Ettore Prandini

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio presenta la cantina Perla del Garda di Lonato gestita dai fratelli Giovanna ed Ettore Prandini. Possiedono 34 ettari per una ventina di referenze fra bianchi, rossi (merlot e cabernet) e spumanti.

Massobrio li ha assaggiati tutti e quelli che più lo hanno colpito sono stati il Brut nature prodotto solo in magnum, lo chardonnay Castelguelfo, il Garda Merlot “Filo rosso” 2012 da vigne vecchie, il Lugana superiore “Madonna della Scoperta” e la Perla. Su tutti emerge però il Madre Perla bio 2016, che entrerà in commercio in primavera.

«Ha colore paglierino tendente all’oro, al naso senti la mandorla – dice Massobrio – avverti la frutta secca, l’ampiezza e la complessità di un vino quasi da mangiare, che è elegante oltremisura e ti lascia in bocca la freschezza delle erbe officinali». Da conoscere.

Perla del Garda
Lonato (Brescia)
via Fenil Vecchio, 9
tel. 030 9103109