A Palermo, Morettino ha avviato un importante progetto di educazione al caffè, con tanto di scuola e di museo dedicati

La storia di Morettino inizia un secolo fa, nel 1920, come bottega di spezie coloniali nel cuore del quartiere storico di San Lorenzo ai Colli di Palermo.
Poi, negli anni Cinquanta, la svolta grazie alla passione per il caffè di Angelo Morettino che sceglie di focalizzarsi unicamente sulla produzione del caffe’ e di firmare una serie di miscele con il suo nome. In pochi anni Morettino diventa un brand di riferimento in tutta la Sicilia e oggi può contare su una proposta ampia, che guarda ai nuovi stili di consumo.

Alla base del loro lavoro c'è sempre la selezione dei migliori raccolti direttamente nei paesi di origine, attraverso la collaborazione con i piccoli produttori, nel rispetto delle comunità locali e del lavoro di chi opera nelle piantagioni seguita dalla tostatura lenta ed ecologica ad aria calda pulita e da una sapiente fase di stagionatura.

Accanto alla produzione, Morettino ha dato il via a un importante progetto di educazione al caffè che si è concretizzato nella School of Coffee, con una programmazione dedicata sia ai professionisti sia ai consumatori appassionati e all'apertura di un Museo del Caffè, con mille rarità raccolte nell’arco di 50 anni dalla famiglia Morettino.

Tra le novità del gruppo anche il Morettino Coffee Lab che consiste in un nuovo format dove il cliente oltre a scegliere la miscela o la monorigine (tra cui la pregiata selezione “La Musa Nera”, lavorata nella Micro Roastery aziendale,) può anche indicare un tipo di estrazione. Non mancano però proposte ideate per il consumo a casa come Morettino Espresso al Quadrato, un progetto di macchina a cialde quadrate premiata con il celebre premio di design industriale “Compasso d’oro”, 100% riciclabili, e prodotte in sette diversi tipi: tre monorigini e quattro miscele.  

Caffè Morettino
via Enzo Biagi, 3-5
PALERMO
tel. 0916883736
www.caffemorettino.it