L’antica tradizione della pastorizia sarda e la terra di Maremma hanno trovato il connubio perfetto grazie alla famiglia Ledda Piras

L’esperienza di tre generazioni dedite all’allevamento di pecore e alla lavorazione del latte in purezza con metodi artigianali e tradizionali tipici della Sardegna sono approdati in Sardegna grazie alla famiglia Ledda Piras che a Grosseto (loc. Barbaruto – tel. 056427614) ha creato l’azienda Ovis. Stiamo parlando di un piccolo caseificio che prevede esclusivamente l’impiego di latte crudo appena munto che viene rigorosamente lavorato a mano in tutte le sue fasi: dalla rottura della cagliata alla salatura a secco, fino alla realizzazione delle forme attraverso la raccolta della cagliata in fuscelle. Il prodotto finale è un formaggio pecorino distribuito in tre diverse stagionature: fresco (20-30 giorni) e dal gusto delicato, semistagionato (fino a 90 giorni) e stagionato (oltre i sei mesi) dal gusto deciso. Tutti con una pasta compatta e sapida.

Accanto al pecorino, merita anche la proposta della ricotta fresca, assai cremosa, e il Raveggiolo, formaggio di pasta molle e gusto delicato perché realizzato nella prima fase di lavorazione del latte.

Da qualche anno hanno affiancato a questa produzione quella dell’olio extravergine di oliva ricavato da ulivi secolari a dimora in Maremma. Li incontreremo a Golosaria Monferrato.