Taglio del nastro, il prossimo 29 aprile, per il Relais et Chateaux Palazzo Seneca, dichiarato “perferramente agibile” dopo il terremoto dello scorso ottobre

A Norcia, uno dei luoghi più colpiti dal terremoto dello scorso ottobre, riaprirà il prossimo 29 aprile il primo hotel del centro storico, il Relais et Chateaux Palazzo Seneca della famiglia Bianconi.

La struttura è stata dichiarata “perfettamente agibile” subito dopo il sisma, ma sono serviti diversi mesi per riaprire le porte dell'albergo, che è stato comunque oggetto di verifiche preventive atte a valutare le condizioni degli edifici adiacenti, non distanti dalla centralissima piazza San Benedetto.

«Oltre ai puntuali sopralluoghi dei Vigili del fuoco e della Protezione Civile – hanno spiegato i proprietari – abbiamo fatto eseguire anche ulteriori, accurate perizie tecniche da team specializzati per garantire la massima sicurezza ai nostri collaboratori e agli ospiti che vorranno tornare a trovarci. La sicurezza è al centro della nostra ripartenza. E in occasione dell’inaugurazione presenteremo anche un manuale delle buone pratiche da seguire in caso di sisma, oltre al “Passaporto dei Virtuosi” per gli immobili, sul quale stiamo lavorando a fianco delle Istituzioni».

Ma non è tutto, perché in occasione della riapertura sarà presentato alla città anche Valentino Palmisano, il nuovo Chef del Vespasia, ristorante dell’hotel, che lascia il Ritz-Carlton di Kyoto per intraprendere questa che gli stessi proprietari hanno definito una “sfida nella sfida”.

«La riapertura del nostro Hotel vuole rappresentare un nuovo inizio” hanno detto Vincenzo e Federico Bianconi, annunciando anche un’iniziativa benefica: “Attraverso la nostra fondazione devolveremo il 20% del ricavato dalla vendita delle camere del Relais & Chateaux Palazzo Seneca, per tutta la primavera e l’estate, per sostenere due progetti sociali che saranno presentati durante l’inaugurazione».

 

 

Per maggiori info: www.palazzoseneca.com/it

Chiara Murabito 340.7643422

chiaramurabito@gmail.com