Dal prosciuttificio Marco D’Oggiono le novità dell'estate

La bresaola è il salume dell'estate. Ed è uno dei più apprezzati dagli italiani per il sapore, la leggerezza e la praticità di consumo. La bresaola, infatti, è poco calorica e facilmente digeribile perché è povera di grassi, ma è ricca di proteine, vitamine e sali minerali ed è quindi perfetta per un pasto estivo.

Accanto alla bresaola della Valtellina Igp, esistono altre "bresaole" che meritano di essere conosciute, come quelle prodotte dall'azienda Marco d'Oggiono Prosciutti (via Lazzaretto 29 - tel. 0341 576285 - marcodoggiono.com) di Oggiono (Lc). In realtà dietro al nome Marco d'Oggiono si cela la famiglia Spreafico, alla guida di questo storico salumificio fondato nel 1945 con il nome della maggior gloria locale, il celebre pittore Marco, allievo di Leonardo.

Il prodotto di punta è il Prosciutto, riconosciuto come Prodotto Tradizionale Lombardo, e apprezzato per il sapore pulito e la spiccata e intensa dolcezza. Ma sono da provare le due bresaole. 
La Dolce Chianina è fatta con la punta d'anca di bovino di razza Chianina certificata, lavorata esclusivamente a mano perché la pressione delle macchine potrebbe alterarne la delicatezza. Ha fibre fini e una marezzatura sottile e si scioglie letteralmente in bocca! Per la sua dolcezza si può gustare in purezza, con solo un goccio d'olio extravergine d'oliva, ma è ottima con rucola e grana o con olio e limone. 
La Dolce Tacchina è invece la risposta ideale per chi predilige le carni bianche, ma non vuole rinunciare ai salumi. Prodotta con la migliore carne di tacchino italiano, viene lavorata a mano, impiegando una concia leggera di erbe aromatiche autoctone, cui segue una stagionatura naturale per parecchi giorni e un'affumicatura naturale che dona carattere. Provate ad affettarla sottile, accompagnandola a verdure crude, ma anche a frutta estiva come melone, pesche e prugne, con solo un filo d'olio evo. Sarà il piatto forte della vostra estate!