Oggi su La Stampa Paolo Massobrio degusta i vini di Tenuta Planitia - Villa Bogdano 1880

Questa settimana Paolo Massobrio è a Lison di Portogruaro, terra di mezzo fra il Veneto e il Friuli, dove si trova Tenuta Planitia, che possiede viti che risalgono addirittura alla fine del ‘800. Con l'ingresso della nuova proprietà nel 2016 è stato fatto un importante lavoro di recupero del sistema agricolo e tutte le viti, dal 1993, sono coltivate a regime biologico a “cassone padovano”.

Tra i vini degustati è clamoroso il Lison Classico 2018, di colore giallo limone brillante, che «ogni volta che lo porto al naso mi sembra di sentire il mare, che poi si avverte in bocca in quella nota sapida accentuata, che va a braccetto con la freschezza... in bocca si presenta dunque pieno, ma capace di dipanarsi con eleganza filigranosa, lunga e persistente» così lo descrive Massobrio.
Meritano l'assaggio anche gli altri vini bianchi: Il Pinot Grigio delle Venezie 2018 dall'acidità diffusa e il Veneto Chardonnay riserva 2018 “187”, molto tipico al naso, con nuance di banana ancora verde.
Dei rossi Massobrio cita il Merlot riserva 2017 che porta il numero “195”, ben equilibrato e con un finale amarognolo, rotondo e fresco e il Lison Pramaggiore “Refoscolo dal Peduncolo Rosso”. Infine il Prosecco, una carezza di freschezza di questa ottima cantina.

Tenuta Planitia - Villa Bogdano 1880
Lison di Portogruaro (Ve)
via Frassinella, 7
tel. 0421704613

per leggere l'articolo completo clicca qui