Nel territorio formato dalle sette valli della Val d’Ossola nasce, nel 1965 su iniziativa del Cavaliere Silvio Fobelli, la Latteria Dicrodo che prende il nome dall’omonimo e principale centro abitato della valle Antigorio.

Il cav. Fobelli, allevatore di razza Bruna e sindaco di Crodo, fu per i tempi un esempio di coraggio e lungimiranza e, ancora oggi, quel progetto costituisce l’ossatura della zootecnia ossolana. La Latteria Dicrodo si propone come trait d’union tra i produttori di latte delle valli ossolane tramite assistenza delle stesse, raccolta e trasformazione del latte e cura della parte relativa alla commercializzazione. Attualmente ne fanno parte trenta aziende zootecniche per un totale di 1.400 capi pari a oltre il 70% del latte prodotto in provincia.

La filosofia aziendale parte dal controllo scrupoloso della qualità del latte, attenzione alla tradizione casearia, tracciabilità della filiera e rispetto per l’ambiente.
Nei punti vendita di Crodo, Piedimulera e Druogno troverete prodotti della tradizione più pura quali panna, latte, burro, yogurt, ricotta e primo sale. Si passa poi a formaggi stagionati quali il Fria, l’erborinato di capra Verdalpe, lo Spress, lo Scapriccio di capra e il Prunent, ottenuto immergendo la forma nel mosto del vitigno ossolano omonimo (varietà di Nebbiolo). Seguono poi l’Ossolano a pasta semidura, ideale con la polenta concia, l’Ecrue e l’Aleccio, dal nome di un alpeggio. Tutti questi formaggi - a produzione limitata e dalla lavorazione ancora artigianale - sono la testimonianza di una tipicità e di un’alta qualità che, al pari delle bellezze del territorio, sono un ricordo ideale da portare a casa.

Latteria Sociale Antigoriana
via Circonvallazione, 18
Crodo (Vb)
tel. 032461081
www.dicrodo.it