Oggi su La Stampa Paolo Massobrio presenta i vini della cantina Val De Pol di Chies d'Alpago

Nell'articolo pubblicato oggi su La Stampa Paolo Massobrio è sul versante meridionale del Bellunese, dove incontra Katja Zanon, che ha reimpiantato cloni di pinot nero nel suo ettaro di proprietà, oltre a ripristinare gli antichi terrazzamenti a secco.

Oggi produce un migliaio di bottiglie, frutto di uno scrupoloso lavoro manuale e dell'applicazione dei principi della biodinamica. Il primo frutto è il Vigneti delle Dolomiti Pinot Nero “Córs” 2016, di cui Massobrio dice: "Ha colore rubino scarico, al naso senti ribes e lamponi e una fine speziatura, in bocca è un velluto".
E poi altri due cru a base pinot nero: il “Franzesca” e il “Vigna Corletta”, il primo con note erbacee e grandi tannini, il secondo con note vanigliate e morbido al palato. Chicche da conoscere.

Val De Pol
Chies d'Alpago (Bl)
via Cavour, 35
tel. 3518523661