Un primo piatto goloso che ripercorre la tradizione culinaria ischitana

Ingredienti

  • 500 g di pasta fresca per lasagne
  • 400 g di ricotta fresca
  • 200 g di cervellatine (in mancanza salsiccia fresca)
  • 400 g di capocollo o spalla di maiale in un solo pezzo
  • 300 g di mozzarella fiordilatte
  • 500 g di salsa di pomodoro
  • 120 g di Parmigiano grattugiato
  • 5-6 foglie di basilico
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 80 g di mollica di pane casereccio
  • 1 uovo
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di farina
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

60 min

COTTURA

120 min

PREPARAZIONE

Scaldate un filo di olio in un tegame e fatevi rosolare la carne di maiale con la cipolla tritata.

Bagnate con il vino, fate evaporare completamente poi aggiungete la salsa di pomodoro e un bicchiere di acqua. Salate e cuocete a fuoco dolce per almeno un’ora.

A cottura quasi ultimata unite il basilico. Tritate la carne cotta ormai fredda e amalgamatela con l’uovo, la mollica di pane ammorbidita in acqua e strizzata, il prezzemolo e 2-3 cucchiai di grana.

Formate delle polpettine delle dimensioni di una nocciola, infarinatele e friggetele in abbondante olio. Sgocciolatele e tenetele da parte. Rosolate le cervellatine e tagliatele a rondelle. Stemperate la ricotta in metà salsa di pomodoro. Portate a ebollizione 3-4 litri di acqua e sbollentatevi 3-4 fogli di pasta per volta per 30 secondi. Raffreddateli in acqua fredda e stendeteli su un vassoio unto di olio.

Ungete di olio una pirofila di circa 25x35 cm a bordi alti e stendete sul fondo alcuni cucchiai di fondo di cottura della carne. Stendete sopra 2-3 fogli di pasta senza sovrapporli, spalmateli con il composto a base di ricotta e fondo di cottura, cospargete sopra una manciata di polpettine, fettine di cervellatine e dadini di mozzarella.

Spolverizzate di grana, irrorate con un poco di fondo di cottura e proseguite con altri 3-4 strati.

Terminate con uno strato di pasta spalmato di fondo di cottura e grana. Cuocete in forno già caldo a 180°C per 40-50 minuti.