Su La Stampa Paolo Massobrio assaggia i vini della Vigna du Bertin di Carloforte

Oggi Paolo Massobrio su La Stampa è in Sardegna, nell’Isola di San Pietro, per la sorpresa di due vini nati per volontà di un imprenditore petrolifero, Andrea Drovandi, e di Maurizio Armeni, enologo.
Nel 2012 la bonifica del terreno e la messa a dimora di uve carignano e vermentino. Ora il Vermentino di Sardegna “Ribotta”, di colore paglierino tendente all’oro e un immediato profumo di macchia mediterranea e di mirto.

«In bocca è piacevole e quasi non t’accorgi della sua complessità che poi ti esplode in bocca marcando sensazioni allappanti, note speziate, un’acidità che spinge la persistenza e infine la chiusura sapida molto marcata» dice Massobrio.

Il Carignano del Sulcis “Bertin” ha invece colore rubino trasparente, profuma di lentischio e note vegetali.

«Offre sensazioni vinose e poi un sorso di perfetto equilibrio. In bocca senti volare sfumature di caffè e di nespole, in un sorso di moderata tannicità».

Dall’affinamento in botti grandi uscirà anche, quest’anno, la Riserva “Mandediu”.

Vigna Du Bertin
corso Tagliafico, 49
Carloforte, San Pietro (SU)
tel. 3471375548