Oggi su La Stampa Paolo Massobrio presenta i vini della cantina Quartomoro di Sardegna

Oggi Paolo Massobrio è in Sardegna, ad Arborea, dove c'è Piero Celli, un enologo interessato alla spumantizzazione delle uve autoctone e delle vigne antiche. Nasce così il “Quartomoro”, un metodo classico brut da uve vermentino che, dopo sei mesi di affinamento in acciaio, viene rifermentato in bottiglia con altri 24 mesi di affinamento.

«Ha colore paglierino brillante, perlage ricco e fine che pizzica il naso, ma poi note di macchia mediterranea e in bocca un'acidità verticale di grande impatto» dice Massobrio.

Tra gli altri vini della cantina Quartomoro: l'Isola dei Nuraghi “BVL” 2017, da uve bovale centenarie; il “MRS”, rosso da uve muristellu in purezza e il “VRM” 2016 da uve vermentino, dove spiccano il mirto, la ginestra, il pepe. Grandi vini!

Quartomoro di Sardegna
Arborea (Or)
via Dino Poli, 33
tel. 3467643522