Su La Stampa di oggi Paolo Massobrio racconta la storia di Bekeke, la cantina di Roncade (TV) che con il rosso Tania 2009 ha conquistato il titolo di Top dei Top

100 vini per altrettante cantine scelti ogni anno tra i migliori d’Italia e portati a Golosaria (in programma al MiCo - Milano Congressi dal 5 al 7 novembre). Sono i Top Hundred di Paolo Massobrio e Marco Gatti, campioni di gusto tra i quali emerge sempre il vino Top dei Top, ovvero quello che più di tutti si è distinto. A raccontare il Top dei Top di quest’anno è lo stesso Massobrio, che su La Stampa riporta la storia di Bekeke, alias Simone Maculan, un vignaiolo sui generis che a Roncade (Treviso) coltiva le sue vigne con metodi naturali, producendo vini fuori dai disciplinari Doc che mette in commercio solo quando è la natura a stabilirlo. Tra i suoi vini, ad ottenere il riconoscimento è stato un rosso, il Tania 2009, dedicato alla nipote. Ma clamorosi sono anche il Leti, dedicato alla figlia Letizia, e il Gisto, dedicato al padre. Tra i bianchi, a spiccare sono invece il Bekeke 2010 e il Marietta, un vino dai sentori caramellosi che raggiunge i suoi vertici accompagnato al foie gras.