E oggi è protagonista in abbinamento al Pan di Corte di Corsini

L’Asti Docg torna in televisione con uno spot firmato dall’agenzia Armando Testa (ecco il link) e una serie di bicchieri (anzi, di coppe!) tintinnanti che nei brindisi compongono la musica di Jingle bell. Questa è una delle novità annunciate dal vino piemontese che quest’anno fa sapere di aver arginato il calo dei consumi degli anni scorsi attestandosi sugli 84 milioni di bottiglie.

Lo spumante prodotto al 100% da uve moscato sarà anche uno dei prodotti protagonisti dell’appuntamento del 20 dicembre nello showroom Arclinea firmato Golosaria e dal titolo E se la festa fosse di frutta e verdura? E verrà servito in abbinamento col un dolce natalizio vegano di Corsini, il Pan di Corte, un lievitato, a lenta lievitazione realizzato con l’olio extravergine di oliva al posto del burro che gli conferisce un'incredibile morbidezza. Allo showroom Arclinea, però, saranno protagonista anche altre bollicine, come quelle dell’Oltrepò Pavese, con i Metodo classico da pinot nero da abbinare ai finger food di RosebyMary di Maria Marinoni. Quali? Spaghetti di mela e porri con hummus, crema di pere alla senape, pere e chips di topinambur, mini panino di farina low carb, zucca, maionese vegana, pomodoro secco e spaghetti di zucca, olio prezzemolo e granella di mandorla con crema di barbabietola.