Gli alimenti vegani entrano nel paniere Istat

Con buona pace dei carnivori, i prodotti vegani entrano a far parte del Paniere Istat. Ci saranno quindi alimenti sostitutivi della carne ma anche smoothies e centrifugati tra i prodotti i cui prezzi censiti dall’Istat concorrono a stabilire il tasso di inflazione. La notizia, ripresa su lastampa.it, è indicativa di un fenomeno che ormai smette di essere moda per diventare una realtà consolidata. Altra novità per il paniere 2017 è rappresentata dall’ingresso delle birre artigianali, anche queste sempre più presenti in bar e ristoranti e in gran parte della distribuzione. Tra gli oltre 1400 prodotti che fotografano l’Italia di oggi esce invece la tradizionale telecamera per lasciare posto alla action camera (almeno fino al prossimo strumento tecnologico). Nella foto il piatto Be vegetarian, be happy ideato da Pietro Leemann preparato per l’evento E se la festa fosse di frutta e verdura organizzato da Golosaria a Milano in dicembre.